Finestra basculante o vasistas un enorme pericolo per i gatti

582F7AD0-1308-4C80-81AF-1BD655E92F26

Se volete adottare un gatto ed in casa avete le finestre basculanti o vasistas, sappiate che per la sicurezza del vostro amico, è necessario apportare modifiche alle stesse, poiché possono trasformarsi in una vera trappola mortale. Il gatto, essere curioso per natura, nel tentativo di guardare fuori, può perdere l’equilibrio ed incastrarsi, senza riuscire ad uscirne, fino alla morte, se nessuno è presente per aiutarlo.

Vi mostro una semplice modifica, a modico costo, che potete apportare a queste finestre.

3B4DC9B8-E978-4C25-A52D-F150C9CF302F.jpeg

Vi riporto la storia del micio Fire, raccontata dalla dottoressa e medico veterinario Martina Schybli dell’ufficio specialistico Animali da compagnia e consulenza veterinaria della PSA (Protezione svizzera degli animali).

“Il micio Fire ha avuto fortuna nella sfortuna. Provando ad uscire dalla finestra ribaltata è rimasto incastrato nella fenditura. I suoi disperati tentativi di liberarsi non sono serviti a nulla al contrario continuava a scivolare sempre più verso il basso. Per fortuna la sua padrona si è accorta presto della situazione senza via d’uscita. Dopo aver liberato il suo micio lo ha immediatamente portato in una clinica veterinaria.

Il veterinario curante ha costatato che Fire soffriva d’ipotermia, tachicardia e respiro affannoso. Alla palpazione Fire mostrava dolore al tronco. Anche la muscolatura della coscia era dolorante e indurita. Inoltre il micio presentava una paralisi alle zampe posteriori. Per fortuna la radiografia non ha rivelato esiti abnormi ed anche i valori ematici sono risultati nella norma. Fire è stato curato con anti-dolorifici e gli è stata somministrata un’infusione. Dopo due giorni di degenza nella clinica, Fire stava già molto meglio ed è potuto tornare a casa. Alla visita di controllo effettuata dopo due settimane è apparso nuovamente in salute.

Fire se l’è cavata bene, ma poteva finire davvero peggio: infatti, a dipendenza di quanto un gatto rimane incastrato, di quanto sia profonda la fenditura della finestra e di quanto si dimeni nel tentativo di liberarsi possono insorgere diverse ferite, di norma mortali. Spesso compaiono contusioni ai reni e alla vescica. Possono anche presentarsi delle ferite interne e la maggior parte delle volte gli animali si trovano sotto shock. A causa dell’insufficiente apporto ematico ristretto dei vasi sanguigni schiacciati, possono venir danneggiati nervi e muscoli, condizione che porta alla paralisi del treno posteriore. Qualora non si riuscisse a liberare il gatto per tempo o le sue lesioni risultassero troppo gravi, non resta che liberarlo dalle sue sofferenze.” (tratto da L’amico degli animali)

Purtroppo non tutti gli incidenti di questo tipo finiscono bene quindi, vi preghiamo di non sottovalutare o considerare esagerato il consiglio di volontari a mettere in sicurezza le finestre basculanti o vasistas.

By ALFAMICI

Grazielladwan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close