Stella di Natale, agrifoglio, pungitopo versus animali.

Il lattice che si trova nel tronco è tossico al contatto e all’ingestione. Non è velenoso, ma irritante.

L’Euphorbia pulcherrima nota come Poinsettia o Stella di Natale è una pianta ornamentale originaria del Messico, nazione nella quale cresce spontaneamente e dove, allo stato selvatico, può raggiungere anche un’altezza fra i due e i quattro metri. Il nome “Poinsettia” deriva da Joel Roberts Poinsett, il primo Ambasciatore degli Stati Uniti in Messico, il quale introdusse la pianta negli Stati Uniti nel 1825.

Sintomi simili per umani che animali:

  • Irritazione delle mucose dell’apparato digerente
  • Gonfiore e bruciore su labbra, lingua e bocca
  • Irritazione degli occhi (più grave)
  • Congiuntivite-lacrimazione
  • Dermatiti con vescicole
  • Vomito
  • Diarrea
  • Tremori diffusi

Stella di Natale, agrifoglio e pungitopo sono da tenere lontani da bambini e animali.

Allora, cosa fare in caso di ingestione da parte dei vostri animali? Partiamo dal presupposto che, la stella di Natale è tossica e urticante, ma non letale. Perciò, se avete il dubbio che il vostro animale ne abbia ingerita, controllate la quantità e recatevi dal veterinario, evitando nel modo più assoluto manovre fai da te.

La situazione cambia se il vostro animale ha ingerito agrifoglio o pungitopo, infatti, il loro lattice ha la capacità di ridurre la frequenza cardiaca, con conseguenze che, potrebbero diventare letali.

Il nostro consiglio è quello di non tenere piante tossiche in casa. Se proprio non potete farne a meno, allora tenetele al riparo degli attacchi, provocati dalla colorazione rossa, da parte dei vostri animali, ma anche dai bambini.

Grazielladwan per ByAlfamici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close